SHARE

Un giovane finanziere, in servizio a Palermo, è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Villa Sofia di Palermo dopo essere scivolato da un tetto mentre a Menfi, nell’Agrigentino, inseguiva due tunisini destinatari dei provvedimenti di fermo dell’operazione ‘Scorpion Fish’. Il ventisettenne, dopo la caduta, è stato trasferito in elisoccorso da Agrigento a Palermo dove viene seguito dai vertici della Guardia di Finanza in Sicilia, a partire dal generale Ignazio Gibilaro. Il finanziere è precipitato dal tetto di un’abitazione di via Boccaccio a Menfi.
Ecco il video pubblicato sul canae youtube di Belicenews.it.

SHARE