Salute e prevenzione nell’Agrigentino, Asp e Amico Onlus insieme contro i tumori femminili

Dalla collaborazione fra l’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento e l’”Associazione malati in cura oncologica” onlus prende forma un evento di singolare rilievo conoscitivo e informativo. Si tratta del seminario dal titolo “Le nuove terapie nei tumori delle donne. Strategie per superare le barriere causate dalla malattia” in programma venerdì prossimo, 9 giugno, alle ore 17.30 ad Agrigento presso la suggestiva sede dello Spazio Temenos- chiesa di san Pietro. Il dibattito porrà un focussu come l’universo femminile vive le varie dinamiche connesse alla patologia tumorale. Si parlerà non solo di aspetti di taglio marcatamente sanitario legati alle nuove cure, con specifico riguardo al trattamento dei tumori della cervice uterina e della mammella, ma anche di diversi riflessi di impronta sociologica e psicologica che influenzano la lotta alla malattia da parte della popolazione femminile. In quest’ultima ottica saranno illustrati anche i positivi risultati emersi, sotto il profilo dell’umanizzazione delle cure, nel corso di una recente iniziativa di make up estetico positivamente accolta dalle pazienti del repartodioncologiadell’ospedale “san Giovanni di Dio” di Agrigento.Relazioneranno il responsabile dell’Unità operativa di oncologia dell’Asp di Agrigento, Alfredo Butera, l’apprezzato sociologo Domenico Marino, la professoressa Patrizia Morgante, la responsabile dell’Educazione alla salute aziendale Asp, Gabriella Sacchi, e l’esperta di estetica applicata alla medicina, Liliana Buscarino. La discussione sarà introdotta e moderata dal giornalista Angelo Cinquemani, responsabile dell’Ufficio stampa Asp.