Oasi Marevivo di Eraclea Minoa: “10 anni tra natura e legalità”

L’associazione ambientalista Marevivo Delegazione Regionale Sicilia, oggi sabato 17 giugno alle ore 10.30, ha il piacere di invitarvi all’inaugurazione della nuova struttura dell’Oasi Marevivo di Eraclea Minoa. Inaugurata nell’anno 2007, divenuta dall’ora meta di molte scolaresche alla scoperta delle bellezze del territorio e alla conoscenza scientifica della biodiversità e degli habitat che contraddistinguono questa bellissima area della costa siciliana, minacciata più volte dall’erosione, l’Oasi oggi si è data una nuova veste con la ristrutturazione della casetta che ospita il Centro di Educazione Ambientale, i laboratori scientifici e le mostre.

Grazie alla stretta collaborazione e al sostegno del Demanio Marittimo Regionale siciliano, del Dipartimento dello Sviluppo Rurale e Territoriale e dei gruppi di azione locali e costieri e delle risorse ottenute attraverso il progetto Open Beah dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, Giovani No – profit, l’Oasi si è dotata di una struttura che consente l’accoglienza di studenti, giovani ricercatori, turisti e villeggianti che desiderano approfondire la conoscenza del territorio e che si aprono anche al desiderio d’intraprendere percorsi di educazione ambientale mirati ad approfondire le tematiche della tutela, dell’autoresponsabilità nella gestione e nella fruizione sostenibile dell’ambiente naturale.

Nel corso della manifestazione, alla presenza delle Autorità locali, dei partner e della comunità tutta, saranno presentate le attività del programma per l’estate 2017 e il concorso “Marine Litter Art” che vedrà venticinque artisti provenienti da diverse regioni d’Italia impegnati nella trasformazione dei rifiuti spiaggiati e dei ceppi del bosco incendiato la scorsa estate in vere e proprie opere d’arte.

L’evento si concluderà con la liberazione di una tartaruga marina Caretta caretta a cura dell’Istituto Zooprofilattico “A. Mirri” della Regione Siciliana.