Elezioni 2017, il cattolicese Enzo Salvaggio primo eletto al consiglio comunale di Magenta

Conquistando ben 709 voti di preferenza, è il giovane Enzo Salvaggio, insegnante di religione, originario di Cattolica Eraclea (provincia di Agrigento), il primo eletto al consiglio comunale di Magenta (Milano). Salvaggio è al suo secondo mandato ed è tra gli assessori comunali uscenti. I candidati sindaci che andranno il 25 giugno prossimo sono Chiara Galati che al primo turno ha conquistato il 46,43% (5.036 voti), sostenuta da Lega Nord, Fratelli D’Italia, Lista Civica – Magenta Popolare, Forza Italia, Rivoluzione Cristiana, e Gianmarco Invernizzi (30,70% 3.330 voti) sostenuto da: Lista Civica – La Città Con Magenta e Partito Democratico.