SHARE

Il Dipartimento di Prevenzione ha emanato un allerta, livello 3 per ondata di calore in atto in queste ore e fino al 30 giugno. L’incremento delle temperature, associate a livelli alti di umidità stanno determinando disagi a molti cittadini. Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, in proposito, ricorda in una nota le raccomandazioni sempre consigliate dagli esperti per prevenire eventuali malori. Il primo cittadino consiglia di evitare di uscire all’aria aperta nelle ore più calde, cioè dalle ore 11 alle 18 ed in particolare di evitare di praticare all’aperto attività fisica intensa in questa fascia oraria. Altro consiglio è quello di mantenere un’adeguata idratazione, bevendo almeno 2 litri di acqua al giorno, salvo diversa indicazione per integrare i liquidi persi con il sudore; di indossare abiti leggeri, preferibilmente di fibre naturali; nelle ore più calde non dimenticare di proteggere il capo con un cappello di colore chiaro. Infine, se possibile, di schermare le finestre esposte al sole utilizzando tapparelle, persiane, tende, ecc. sino alle ore più fresche della giornata (la sera e la notte).

SHARE