SHARE

La creatrice di moda di Raffadali, Ninetta Cufaro, sarà presente in questo mese di luglio in California con un proprio book fotografico e con alcune sue realizzazioni alla moda presso un importate Istituto americano delle Belle Arti. Ninetta Cufaro oggi ha un proprio atelier nel suggestivo centro storico di Raffadali nella zona del Calvario. In questa location ricca di storia e cultura per il suo paesaggio e per tradizione- in maniera particolare si ricordala celebrazione del Venerdì Santo- la Cufaro realizza abiti da sposa e da cerimoni nonché collezioni sartoriali destinate soprattutto al mondo delle donne.
A febbraio di quest’annoha firmato il suo primo abito da sposa ( nella foto) molto semplice nella sua struttura ma che esalta, al contempo, la femminilità con degli accessori raffinati che rappresentano l’eleganzae che rendono leggiadra la silhouette.
Oltre alla moda la stilista raffadalese è dedita anche al sociale. Infatti è sua intenzione di devolvere in beneficienza per un’associazione sulle violenze domestiche, il ricavato dei prossimi due abiti realizzati e venduti.
Il suo progetto nel cassetto è quello di creare una vera scuola atelier di giovani stilisti della moda. Abiti che uniscono l’arte e la solidarietà sociale.Un vero e proprio corso di formazione anche in fashion design al fine di far acquisire ai giovani le competenze per la costruzione di linee e volumi peculiari, applicando queste conoscenze ai diversi tipi di eventi e cerimonia, soffermandosi, ad esempio, pure su che tipi di accessori siano in grado di dare un tocco distintivo all’abito (fiori, scarpe, borse, copricapo, ecc). Per il futuro Ninetta Cufaro accarezza l’idea, come designer, di realizzare una marca propria e di commercializzarla in maniera autonoma.

SHARE