SHARE

Nella serata di ieri ad Agrigento, i carabinieri, hanno tratto in arresto per il reato di rapina, i cittadini extracomunitari Harrabi Nizar, 29 anni, Harrabi Frethi, 25 anni e Chaoueche Ramzi, 24 anni, tutti residenti nel capoluogo. I tre, poco prima, in una traversa della centralissima via Atenea, avevano aggredito e rapinato un loro giovane connazionale asportandogli una collana in oro ed un telefono cellulare. Le immediate indagini dei militari dell’Arma hanno portato alla identificazione dei tre soggetti, i quali dopo le formalità di rito sono stati tradotti presso la casa circondariale di Agrigento e messi a disposizione della Magistratura. La vittima degli aggressori è attualmente ricoverata presso l’ospedale San Giovanni di Dio a causa delle ferite riportate.

SHARE