Sicilia, Lo Bello: pubblicati 25 bandi del Po Fesr 2014-2020

“La macchina si e’ messa in moto e cammina speditamente, i bandi dell’assessorato delle Attivita’ Produttive sono pubblicati e qualcuno e’ di prossima uscita. Sono 25 in tutto, con i quali vogliamo portare a compimento cio’ che in questi anni non si e’ riusciti a fare, cioe’ creare in Sicilia posti di lavoro e farlo attraverso la qualificazione, riqualificazione creazione di imprese”. Lo ha detto stamattina ad Agrigento l’assessore Regionale delle Attivita’ produttive Mariella Lo Bello presentando alcune misure del Po Fesr 2014/2020. “Vogliamo creare posti di lavoro – ha affermato – che nascono da una grande voglia di Sicilia, perche’ la qualita’ dei nostri prodotti, dall’agricoltura ai manufatti hanno quella garanzia, di produzione, di qualita’, di materie prime che di professionalita’, di innovazione e di fantasia, che e’ apprezzata ovunque in Italia e nel mondo”. “I bandi – ha spiegato – sono stati suddivisi in due sezioni, uno e’ quello dell’utilizzazione del de minimis e l’altro in esenzione. Per quelli in de minimis le risorse a fondo perduto arrivano fino all’80% sono divise tra il 75 e l’80% dunque una percentuali altissima”.