Incendi, nuova giornata di fuoco in Sicilia: più colpito il Palermitano

Un’altra giornata di roghi in Sicilia e stavolta la zona piu’ colpita e’ il Palermitano, con decine di incendi. Finora sette i roghi nel Catanese e tre nel Messinese, uno ad Agrigento ed Enna, tre a Trapani e altrettanti a Caltanissetta. La situazione piu’ grave in questo momento e’ alle porte di Palermo, tra Carini e Partinico, dove le fiamme hanno lambito le abitazioni prossime alla Statale 113. A Carini il fuoco ha divorato alcuni ettari di vegetazione nella zona di Grotta di Bosco e via Gran Paradiso. Incendi anche sulle Madonie: a Castellana Sicula e Polizzi Generosa; a Termini Imerese, in contrada Brucato; a Belmonte Mezzagno, in contrada Casale; a Montelepre in contrada Calcerame. A Palermo citta’ un incendio e’ divampato in via Patti, nella zona nord del capoluogo siciliano. Sono in azione tutte le squadre dei vigili del fuoco e della forestale. A sostegno anche la Protezione civile e i volontari.