Agrigento, ritrova dopo 6 mesi portafoglio e 200 euro persi a Catania

Perde il portafoglio ma sei mesi dopo lo ritrova, grazie ai vigili urbani. Disavventura a lieto fine per un anziano agrigentino che nel gennaio scorso, mentre si trovava a Catania, smarri’ il portafoglio, contenente i documenti personali, la tessera del Bancomat e una somma di denaro di 200 euro. A distanza di sei mesi da quello spiacevole episodio, l’uomo nelle ultime ore si e’ visto restituire ogni cosa da parte del Comando della Polizia municipale di Agrigento, denaro compreso, grazie alla collaborazione con i vigili urbani di Catania. Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, appresa la notizia, si e’ voluto complimentare con l’ispettore capo dei Vigili, Serafina Montalbano, che ha seguito l’accertamento e con il commissario di Polizia Urbana, Francesco Di Vincenzo, “per lo zelo e la sensibilita’ dimostrata nel trattare il caso”.