Sicilia, deputati Pd: “Preoccupati per futuro Farm Cultural Park”

“Farm Cultural Park, coi suoi ‘sette cortili’, ha contribuito a fare di Favara, in provincia di Agrigento, un centro di eccellenza internazionale di arte e rigenerazione urbana, visitato da decine di migliaia di persone ogni anno provenienti da ogni parte del mondo”. Lo affermano i deputati dem Anna Ascani, Roberto Rampi, Giulia Narduolo e Irene Manzi. “Quest’anno, come si legge nella petizione, mentre un ufficio del Comune stava lavorando la consuetudinaria pratica delle installazioni, regolarmente presentata (con importo richiesto per l’occupazione del suolo pubblico già corrisposto da Farm), un altro della stessa Amministrazione, guidata da una sindaca dei cinque stelle, rilevava l’abusività delle installazioni, ordinandone lo sgombero e somministrando una sanzione amministrativa pecuniaria. Siamo preoccupati – si legge nella nota rilanciata dall’Adnkronos – per il futuro di questa realtà e oltre ad aver espresso il nostro pieno sostegno, proponiamo piena collaborazione all’amministrazione affinché, mettendo da parte il colore politico, superi gli ostacoli burocratici nel minor tempo possibile – dicono – evitando di mettere a rischio un esperimento straordinario come questo. Incontreremo nei prossimi giorni alcuni dei fondatori anche per capire quale contributo può venire dalla nostra azione”.