Incendi, arrestato piromane a Sciacca

Un uomo di 32 anni, Paolo La Bella, e’ stato arrestato dai carabinieri di Sciacca, che hanno eseguito l’ordinanza emessa dal Gip su richiesta della procura. La Bella e’ accusato di aver appiccato un incendio lo scorso 14 luglio nelle contrade Pierderici e San Michele, a Sciacca, domato dai Vigili del fuoco di Agrigento e dal Corpo forestale e dall’intervento di un Canadair. Diversi condomini di via Ravasio, in citta’, erano stati evacuati. Durante controlli i militari dell’Arma avevano fermato un’auto condotta da La Bella, trovando quattro accendini e una tanica vuota ancora intrisa di benzina e sporca di fuliggine. Vedendosi scoperto, l’uomo aveva tentato la fuga a piedi, ma era stato bloccato da altre pattuglie.