Migranti sbarcano direttamente in spiaggia a Torre Salsa, presi in 40

Un barcone, il secondo nel giro di neanche 24 ore, e’ riuscito ad approdare nel tratto di costa fra Siculiana Marina e Torre Salsa, tra Siculiana e Montallegro, nell’Agrigentino. La “carretta del mare”, questa volta – dopo che alla centrale operativa e’ arrivata la segnalazione fatta da un motopesca come riporta l’Ansa – e’ stata intercettata da due motovedette della Guardia costiera ma e’ riuscita ad allontanarsi grazie a pericolose manovre, che hanno impedito l’affiancamento, e nonostante un inseguimento. Giunti a pochi metri dalla costa, i migranti, forse una novantina, ma non c’e’ certezza sul numero fra i quali minorenni e donne, sono riusciti a scappare; in 40, tutti maghrebini, sono stati poi presi da carabinieri, polizia e Guardia di finanza. Il barcone, di 11 metri, e’ stato sequestrato dalla Capitaneria di porto ed e’ stato condotto a Porto Empedocle.