“Farm Cultural Park Favara tra le eredità immateriali della Regione siciliana”

Farm Cutlural Park a Favara

“Da oggi la Farm Cultural Park entra nel registro delle eredita’ immateriali della Regione, un impegno preso nel corso della recente visita compiuta insieme al presidente Crocetta, al vice presidente del gruppo Pd all’Ars Panepinto, al parlamentare nazionale Moscatt e alla nostra capogruppo al comune Laura Mossuto e ai dirigenti del Pd di Favara”. Lo dice Antonio Ferrante, responsabile regionale cultura del Pd, commentando la decisione della giunta regionale di inserire la Farm Cultural Park di Favara nel registro delle eredita’ immateriali della regione Siciliana. “Il Pd e’ in prima linea nella tutela e nella valorizzazione delle nostre eccellenze materiali, immateriali e umane e la Cultural Farm rappresenta uno dei modelli che vanno sostenuti attraverso interventi mirati che rendano meno complesso il percorso di chi si impegna nel campo della promozione culturale – continua Ferrante – in questo senso all’impegno gia’ mantenuto dobbiamo aggiungere riforme normative che snelliscano la burocrazia e individuino criteri di premialita’ per le tante realta’ che, spesso con proprie risorse, valorizzano intere comunita’ come accaduto a Favara”. “Nei prossimi giorni saremo nuovamente alla Farm per condividere un progetto di riforma che, partendo dalle esperienze, possa eliminare gli ostacoli per chi decidera’ di seguire il modello e cosi’ valorizzare ogni territorio”, ha concluso.