Miss Agrigento 2017, stasera la finale al Teatro Costabianca di Realmonte

Studentesse e lavoratrici, ragazze della porta accanto, giovanissime e un po’ più grandicelle, tutte appassionate di moda e spettacolo, aspiranti modelle, indossatrici, attrici provenienti da ogni parte della provincia pronte a salire in passerella per la finale di Miss Agrigento 2017. Sono 17 le ragazze agrigentine che si contenderanno il titolo alla finale che andrà in scena al Teatro Costabianca di Realmonte stasera, 30 agosto, alle ore 21.30.

Le giovani finaliste in fara sono: Naomi Gino Grillo, Rossella Scarpulla, Daria Sciumè, Elisa Corvitto, Erika Malvina, Fabiana Conte, Giorgia Salamone, Giulia Lopez, Rachele Cascio, Gloria Vella, Marica Sferrazza, Anna Pisani, Michelle Sortino, Genny Catania, Nejwa El Matarjji, Asia Proto, Marika Abate. L’organizzatore di Miss Agrigento è Mario Pardo, coordinatrici della manifestazione sono Giada Montana e Nadine Gambino. I fotografi ufficiali dell’evento sono: Lillo Arcieri, Giuseppe Spoto; collaboratori Francesco Novara eLuca Burgio. Al marketing Adriana Danile e Francesco Caramanno. Il parrucchiere scelto per le acconciature delle aspiranti miss è Guido Ruggiero. Il riconoscimento sarà assegnato alla più votata dalla giuria che sarà costituita da diversi esperti indicati dall’organizzazione e anche il pubblico, esprimendo il proprio voto, concorrerà alla scelta della “reginetta” agrigentina.

Sono in palio durante la finale anche altre fasce e riconoscimenti. Miss Sorriso e Miss Simpatia verranno nominate da una giuria ristretta formata dallo staff organizzativo. Miss Eleganza – viene spiegato dall’organizzazione – verrà nominata dalla giuria formata esclusivamente dal pubblico presente; Miss Agrigento Web verrà nominata secondo il numero massimo di like della foto della candidata pubblicata su una apposita pagina di Facebook, dove saranno indicate le modalità e la tempistica; Miss Costabianca verrà nominata dal sindaco di Realmonte Lillo Zicari e dagli assessori.

“Abbiamo riscontrato grande interesse ed entusiasmo da parte di tante ragazze che hanno deciso di partecipare al concorso, anche il pubblico sarà coinvolto nella votazione delle miss tramite i like su Facebook”, spiega Giada Montana, negli anni passati tra le vincitrici del concorso, adesso tra le coordinatrici di Miss Agrigento. “Sono diciassette – aggiunge – le ragazze selezionate durante i casting molto partecipati che si sono svolti a San Leone, stiamo adesso preparando una coreografia iniziale che metteremo in scena al teatro Costabianca. Il nostro obiettivo – prosegue Giada Montana – è quello di valorizzare la bellezza quella autentica e genuina, acqua e sapone, comunque senza troppi trucchi. In passerella le ragazze in gara saranno truccate leggermente. Intendiamo valorizzare una bellezza pulita, fresca, così deve essere Miss Agrigento. No – conclude – a ragazze molto truccate, no quelle ‘costruite’, non è questa l’immagine che vogliamo dare della bellezza agrigentina”.