Elezioni 2017 in Sicilia, Micari: entusiasmo e grandi progetti con il mio governo

“La Sicilia per crescere nella sua autostima e ripresa di entusiamo, ha bisogno di valorizzare quegli aspetti che mirino allo sviluppo, dall’agroalimentare al turismo, anzi ai turismi, Ma c’e’ bisogno delle infrastrutture: la mobilita’ e’ alla base della ripresa. Cosi’ il percorso di collaborazione con il governo italiano e la nuova centralita’ della questione meridionale, sono essenziali. La collaborazione sara’ forte e costante”. Lo ha dichiarato il candidato presidente del centrosinistra in Sicilia, Fabrizio Micari, oggi insieme al ministro alla Coesione territoriale Claudio De Vincenti. “C’e’ un grande interesse per la Sicilia – ha proseguito secondo quanto riporta l’Agi – come dimostra il grande afflusso di turisti e di arrivi. L’intermodalita’ e’ la chiave. C’e’ da riprendere una rete stradale, anche provinciale, a supporto della produzione, dei collegamenti, a esempio, tra gli aeroporti e le grandi aree turistiche dell’Isola. C’e’ anche la necessita’ non solo di avere finanziamenti, ma anche di fare e gestire progetti e quindi di acquisire professionalita’. Il prossimo governo regionale deve garantire grande progettualita’, professionalita’ e capacita’ di pensare le opere, di pensarle strategicamente”.