Migranti, bloccato barcone a largo dell’Agrigentino

Un barcone, con a bordo una quarantina di tunisini, e’ stato bloccato – mentre faceva rotta verso le coste di lido Rossello a Realmonte – dalle motovedette della Guardia di finanza. Le fiamme gialle sono riuscite ad intercettare l’imbarcazione prima che giungesse sulla terraferma e prima, dunque, che si registrasse l’ennesimo sbarco “fantasma”. Tutti i migranti, come riporta l’Ansa, sono stati gia’ portati sulla banchina di Porto Empedocle e trasferiti alla tensostruttura dove sono in corso le procedure di identificazione e i primi controlli sanitari.