Migranti, peschereccio soccorre barcone con tunisini a Porto Empedocle

Un barcone, con a bordo 14 tunisini, e’ stato soccorso, a circa 30 miglia dalla costa di Porto Empedocle, da un peschereccio. L’imbarcazione, come riporta l’Ansa, aveva gia’ iniziato ad imbarcare acqua e, a causa del mare mosso, rischiava di colare a picco. Fra gli extracomunitari vi sarebbe anche un uomo che sta male. La Capitaneria di porto ha dirottato sul posto – in quella che e’ una operazione “Sar” – le motovedette. Sembra probabile che i tunisini vengano nuovamente trasbordati sulle unita’ di soccorso per essere trasferiti al molo di Porto Empedocle.