Elezioni Sicilia, commissione Antimafia farà controllo su liste a caccia di “impresentabili”

La Commissione parlamentare antimafia presieduta da Rosy Bindi fara’ un lavoro di controllo sulle liste dei candidati che saranno presentate in vista delle regionali del 5 novembre in Sicilia. La decisione e’ stata presa oggi nel corso dell’Ufficio di presidenza della Commissione, come riporta l’Ansa. E’ stata decisa anche una missione a Palermo per la prossima settimana. La richiesta di un esame delle liste era stata avanzata dal presidente del Consiglio regionale, Giovanni Ardizzone, e dal candidato M5S alla presidenza Giancarlo Cancellieri.