Incidenti sul lavoro, due morti alla diga di Naro: Procura di Agrigento apre inchiesta

Il pm Salvatore Vella della Procura di Agrigento ha aperto un fascicolo per omicidio colposo dopo l’incidente sul lavoro che si e’ verificato a Naro e nel quale sono morti due operai: Francesco Gallo, 61 anni (e non 50 come scritto in precedenza) compiuti giovedi’ scorso, di Naro, e Gaetano Cammilleri, di Favara (Ag), che avrebbe compiuto 56 anni all’inizio del mese prossimo. I corpi dei due operai, che avrebbero dovuto effettuare lavori di manutenzione agli impianti idrici della diga Furore di Naro, sono stati recuperati dal nucleo “Saf” dei vigili del fuoco. I due operai sono precipitati da un’altezza di circa 32 metri, secondo quanto riporta l’Ansa.