Incidenti sul lavoro, sindaco di Naro proclama lutto cittadino

“Non si puo’ morire cosi’. Il luogo di lavoro dovrebbe essere un posto sicuro, non puo’ accadere tutto questo. Spero solo che questa tragedia non sia accaduta a causa di negligenza”. Lo ha detto il sindaco di Naro (Ag), Lillo Cremona, che, come il sindaco di Favara Anna Alba, ha proclamato il lutto cittadino. Una delle due vittime dell’incidente verificatosi alla diga “Furore”, Francesco Gallo, 61 anni compiuti giovedi’ scorso, era di Naro.