Elezioni Sicilia, Alfano ad Agrigento: “Micari-La Via strada giusta per vincere”

“Micari-La Via sono la strada giusta per portarci a vincere. La Sicilia in questo momento non ha bisogno di altro che di un buon governatore e di una squadra che sappia governare e noi siamo convinti di avere fatto la scelta giusta. Abbiamo presentato qui, ad Agrigento, tre donne e tre uomini che onoreranno la nostra bandiera perche’ Alternativa popolare e’ alternativa popolare cioe’ un partito moderato, concreto, pragmatico, che ha progetti concreti”. Lo ha detto ieri Angelino Alfano, ministro degli Esteri, presentando ad Agrigento, la sua citta’, la lista dei candidati all’Ars. “Sette anni fa, i sondaggi, intervistando gli italiani alla domanda ‘lei si sente appartenere al ceto medio?’ Il 70 per cento degli italiani diceva si’, io appartengo al ceto medio. – ha aggiunto – Alla stessa domanda, dopo la crisi, rispondono si’ il 39 per cento. Questo vuol dire che il 31 per cento adesso non si sente piu’ far parte di quel ceto. Si sente far parte di un ceto medio-basso o addirittura povero. Questi 31 punti percentuali sono milioni di italiani che si sono sentiti impoveriti e retrocessi nella scala sociale”. “Di fronte a questo, molti movimenti politici hanno deciso di cavalcare quella rabbia. Noi abbiamo fatto una scelta opposta, ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo detto: urlare non serve a niente, mettiamoci al governo e assumiamoci la responsabilita’ di fare qualcosa che possa fare del bene agli italiani”, ha concluso.