Viabilità nell’Agrigentino, primo decreto di finanziamento per strada Bivio Tamburello-Bivona

E’ arrivato finalmente il primo decreto di finanziamento da parte della Regione Siciliana per gli interventi sulle strade di competenza del Libero Consorzio Comunale di Agrigento. Il provvedimento, si legge in una nota, riguarda la Strada Provinciale n. 34 Bivio Tamburello-Bivona, oggi parzialmente chiusa al traffico, e accredita il finanziamento del progetto esecutivo relativo alla rimozione delle frane del corpo stradale ai km 1+600, 7+600, 11+700 e 11+900.

L’importo finanziato del progetto, redatto interamente dai tecnici del Settore Infrastrutture Stradali, ammonta a 905.050, 00 euro. Il Libero Consorzio sta già attivando l’iter amministrativo per effettuare la relativa gara d’appalto nel più breve tempo possibile, in modo da ripristinare il transito regolare lungo questa via di collegamento tra territori particolarmente importanti per l’economia della nostra provincia.

Si attendono ovviamente anche i decreti di finanziamento per gli altri progetti esecutivi presentati all’Assessorato Regionale delle Infrastrutture, senza i quali non sarebbe possibile in alcun modo attivare le procedure di gara. In particolare si attendono in tempi brevi i decreti relativi agli altri progetti trasmessi il 9 maggio unitamente al progetto esecutivo sulla SP n. 34, riguardanti le Strade Provinciali n. 24-A, n. 20, n. 3, n. 80, n. NC 07, n. 2 e n. 26-B, per un importo complessivo di oltre 4.700.000, 00 euro.

Nota del Pd di Bivona: “Le interrogazioni, i solleciti, e i comunicati stampa del Pd agrigentino e dell’onorevole Panepinto iniziano a produrre effetti. La provincia di Agrigento ha avviato finalmente le procedure per affidare i lavori per la manutenzione di alcune strade provinciali, finanziati con la delibera CIPE n° 64. Tra queste c’è la SP 34 Bivona-Bivio Tamburello- Ribera per circa 900mila euro”