Agrigento: scivola il colle di San Gerlando col suo duomo, Procura apre fascicolo

Cattedrale di Agrigento
Cattedrale di Agrigento ripresa dal drone di Massimo Alaimo

Un fascicolo modello 45, senza indagati ne’ indicazione di reati, finalizzato ad accertamenti preliminari, e’ stato aperto dalla Procura di Agrigento diretta da Luigi Patronaggio, sullo ‘scivolamento’ del colle di San Gerlando. Lo riporta l’agenzia di stampa Agi. Sull’altura si erge la cattedrale di Agrigento dedicata al santo patrono: e’ interdetta da tempo per consentire i lavori di messa in sicurezza che pero’ tardano. Due giorni fa un migliaio di cittadini ha inscenato una marcia di protesta per chiedere un intervento risolutivo. A dicembre potrebbe esserci l’avvio del cantiere, ma, come ha denunciato il sindaco Lillo Firetto, resta irrisolto il nodo principale: non e’ stata ancora bandita, infatti, la gara europea per la progettazione della messa in sicurezza del fragilissimo colle a rischio frana: la burocrazia regionale terrebbe bloccati i necessari 5 milioni di euro. E la collina ‘scivola’.