Sicilia: Musumeci s’insedia, cori e brindisi a Palazzo d’Orleans

Scene di giubilo, applausi e cori improvvisati dentro e fuori Palazzo d’Orleans nel giorno dell’insediamento di Nello Musumeci, che ha raggiunto la sede della Regione, subito dopo essere stato proclamato dalla commissione elettorale presso la Corte d’appello di Palermo, per la cerimonia del cambio di consegne, con Rosario Crocetta. Con Musumeci c’era il figlio Salvo e la nipotina Rita. L’altro figlio Giorgio e’ rimasto a Roma per impegni, mentre “Beppe – ha detto Musumeci alzando lo sguardo al cielo – ci segue dall’alto”. Nella sala Alessi c’erano molti esponenti politici della maggioranza, ma anche dirigenti della Regione. Alla fine della cerimonia, fuori dalla sala si udivano urla di gioia. Un brindisi della sala degli specchi ha chiuso il primo giorno di Musumeci a Palazzo da presidente della Regione.