Sport, l’Italian Cup Ju Jitsu a Cattolica Eraclea: “Si prevede l’arrivo di 1.000 persone”

Macchina organizzativa al lavoro a Cattolica Eraclea per la prossima Coppa Italia di Ju-Jitsu (Italian Cup), organizzata dall’ente di promozione sportiva nazionale Msp e Cjji, con il patrocinio del Comune di Cattolica Eraclea. Il titolo è valevole per la qualificazione ai campionati mondiali di Abu Dhabi 2018, Under 18 e Under 21. L’evento, di valenza nazionale, si terrà nei giorni 16 e 17 dicembre 2017 presso il Palazzetto dello Sport Pietro Rizzuto.
“Hanno già confermato la propria adesione – si legge in una nota – più di 600 atleti provenienti da tutta Italia che gareggeranno per le specialità: Fighting, Duo, Duo Show e Ne Waza. A coordinare l’organizzazione di questa Italian Cup di Ju-Jitsu a Cattolica Eraclea, sarà il Maestro Giuseppe Diecidue, responsabile del settore Ju-Jitsu della provincia di Agrigento, con l’aiuto del responsabile regionale Sergio Anzalone e da un team di giovani del luogo formato da: Domenico Maria Miliziano, Giuseppe Terrasi, Pasquale Miceli, Alessandro MIliziano, Giuseppe Terrasi e Alessandro Cammalleri che si occuperanno del supporto tecnico e logistico. Si prevede l’arrivo, tra atleti e accompagnatori, di circa 800-1000 persone che alloggeranno nelle strutture del luogo, con un beneficio per tutta l’economia del paese e del territorio limitrofo”.