Telamone 2017, saranno consegnati i premi ai siciliani che si sono distinti

Sabato, 2 dicembre, 2017, alle ore 17.00, presso il Museo Archeologico Regionale di Agrigento, Valle dei Templi, si svolgerà la XLI edizione della Rassegna Internazionale del “Premio Telamone”, organizzata con lodevole impegno da Paolo Cilona, presidente del Cepasa e da Chiara Cilona, presidente del Premio. Sarà conferito il prestigioso riconoscimento ai Siciliani che si sono distinti, in modo eccellente, in vari ambiti lavorativi. Il significato della Rassegna consiste nell’essere a servizio della dignità, pervenendo a quella energia positiva che è promozione umana, sociale, etica, culturale. Il Premio “Telamone per la Solidarietà” sarà assegnato a chi nel panorama nazionale e internazionale si distingue per gesti di genuina fratellanza. Sarà interpretata da Giusi Carreca la poesia di Giuseppina Mira dedicata ai Telamoni. Nel pianoro antistante la Chiesa di San Nicola sarà acceso il Tripode dell’Amicizia per spronare alla Pace, che deve ardere come fiaccola da non spegnere mai.

Di seguito gli insigniti del Premio Telamone 2017: Giuseppe Agnello – scultore, Giuseppe Birritteri – magistrato, membro del Consiglio di Stato, Francesco Buzzurro – chitarrista, Giovanni Gallo – chirurgo plastico, Nino Gaziano – penalista, consigliere nazionale Ordine Forense, Orazio Iacono – amministratore delegato Trenitalia, Lumaca Madonita – Impresa Innovativa, Michele Ruoppolo – Primario di Urologia, Tommaso Parrinello – dirigente Agenzia Spaziale Europea, Angelo Pitrone – fotografo, Francesco Scianna – attore, Sarah Zappulla Mascarà – fillologa e scrittrice. Premio Telamone per la Solidarietà: Rocco De Lucia e Barbara Burioli – Siropack Italia Srl.