Formazione, assessore Lagalla ad Agrigento: “Mio impegno per risposte ai giovani”

Questa sera, presso il Teatro Pirandello di Agrigento, Roberto Lagalla, Assessore all’Istruzione e alla formazione, è intervenuto in occasione della XXIV edizione del Premio internazionale “Empedocle” per le Scienze Umane, in  memoria di Paolo Borsellino, organizzato dall’Accademia di Studi Mediterranei di Agrigento. “Esseri qui ad Agrigento è sempre come tornare a casa – dichiara Lagalla- sono onorato di poter partecipare oggi ad una manifestazione che celebra la cultura. Un evento che mi consente di poter inaugurare qui questa nuova esperienza in qualità di assessore all’Istruzione e alla formazione professionale del nuovo governo siciliano. La mia é una veste nuova sul piano istituzionale ma é antico e personale il rapporto che mi lega all’Accademia, della quale per un breve e intenso periodo sono stato presidente”. E continua: “Ho assunto l’incarico di Assessore con la prospettiva di dare una risposta ai nostri giovani. È in gioco l’equilibrio sociale, la frustrazione delle competenze è uno dei più grandi mali che affligge la nostra comunità. Insieme al presidente Nello Musumeci, intendo operare per poter garantire uno sviluppo reale e fondato su basi solide, nell’interesse di tutti quei giovani che rappresentano il nostro futuro”.