Ribera, l’Auser festeggia il trentesimo anniversario il 16 dicembre

L’Associazione “Amici della Terza età – Auser Ribera” quest’anno ha raggiunto il traguardo dei trent’anni di vita e festeggerà l’evento il prossimo sabato 16 dicembre a partire dalle 17.00. Il programma della manifestazione, denominata “Auser Ribera, trent’anni insieme”, prevede i saluti della presidente dell’Auser Ribera Giovanna Valenti, del sindaco di Ribera Carmelo Pace, del presidente dell’Auser provinciale di Agrigento Piero Mangione. Seguiranno gli interventi dei rappresentanti delle Auser di Naro, Canicattì, Ribera ed Agrigento, che si soffermeranno sulle varie attività svolte con l’obiettivo di “sconfiggere la solitudine degli anziani”. Nel corso della manifestazione a partire dalle 18,30 è prevista anche la cerimonia di consegna dei premi ai vincitori della settima edizione del Concorso nazionale “Giuseppe Ganduscio, una poesia per la pace” indetto per ricordare la figura del pacifista riberese, autore tra l’altro di alcuni brani cantati da Rosa Balistreri, con gli interventi di Pippo Di Natale, presidente regionale Auser, di Paola Caracappa, Referente territoriale CeSVOP e di Paolo Ganduscio, uno degli eredi del pacifista riberese, la testimonianza di Antonio Zarcone e il contributo artistico di Roberto Piparo.

L’associazione di volontariato riberese, che ha la sede nel corso Regina Margherita 266, è stata fondata nel 1987 da un nutrito gruppo di riberesi impegnati nel mondo del sociale, guidati dalla farmacista Rosa Guaia, che è stata la prima presidente, alla quale sono seguite nel ruolo di presidente le signore Anna Lucia, Bruna Branchini e Giovanna Valenti, che da un paio di anni a questa parte guida l’associazione riberese. Numerose le attività portate avanti nel corso degli anni tra le quali l’allestimento dell’Università popolare della Terza età, di un laboratorio ginnico-motorio, di un laboratorio pittorico, la valorizzazione delle tradizioni popolari.