Sicilia, Alfano: amarezza per voto, non premiate liste pulite

“In Sicilia il segnale e’ stato quello per cui ho fatto le liste pulite e non siamo entrati in Parlamento, e cio’ mi ha molto addolorato da siciliano. Abbiamo preso il 4,2%, quei voti sarebbero stati sufficienti per garantire il 3% nazionale. Ma noi abbiamo fatto le liste pulite e non siamo stati premiati”. Questo “ci dice che un sistema di raccolta del consenso sul piano clientelare funziona ancora”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Angelino Alfano a “1/2h in piu'”. In Sicilia hanno vinto “i voti chiacchierati”?, è stato chiesto ad Alfano. “Capita anche questo”, ha risposto il ministro.