Da Nadia Toffa al Rosatellum, le parole emergenti più cercate su Google nel 2017

Da Nadia Toffa all’Hotel Rigopiano, da Italia-Svezia a Sanremo, dalla Corea del Nord a Occidentali’s Karma. Sono queste le parole emergenti nel 2017 su Google, il popolare motore di ricerca che ogni anno compila la lista dei termini che hanno fatto registrare il maggiore incremento nelle ricerche. Google divide i trend piu’ interessanti dell’anno in nove liste: parole emergenti, personaggi, eventi, i ‘perche”, i ‘come fare’, ‘cosa significa’, le mete di vacanza, le ricette, i biglietti degli eventi piu’ gettonati nel 2017.

Nadia Toffa delle Iene, che ha di recente avuto problemi di salute, ha generato cosi’ tanto interesse che e’ prima sia nella lista delle parole che in quella dei personaggi di Google. In quest’ultima lista compaiono anche tre lutti nel mondo dello spettacolo: Paolo Villaggio, il leader dei Linkin Park Chester Bennington e Chris Cornell, voce dei Soundgarden. Tra i personaggi piu’ gettonati non mancano Chiara Ferragni e il portiere del Milan Donnarumma. Tra i perche’ emergenti degli utenti di Google ci sono temi importanti come la Catalogna (perche’ vuole l’indipendenza) e la Corea del Nord (perche’ vuole attaccare gli Stati Uniti) ma gli utenti interrogano Google anche per capire per quale motivo ‘fischiano le orecchie’. E vengono chieste informazioni sul significato di ‘ipocondriaco’, ‘ius soli’, ‘rosatellum’. Tra le mete di vacanza piu’ gettonate su Google ci sono Sicilia, Grecia e Sardegna, al top delle ricette il ‘migliaccio napoletano’. I biglietti piu’ gettonati dagli utenti del motore di ricerca ci sono invece quelli per Eicma 2017, il salone internazionale delle moto, il concertone di Vasco Rossi e Italia-Svezia, che ha sancito l’esclusione dell’Italia dai Mondiali di calcio.