Sicilia, al via seconda votazione per presidente Ars

Dopo una sospensione di un’ora è iniziata la seconda votazione per l’elezione del Presidente dell’Assemblea regionale siciliana. Dopo la fumata nera alla prima votazione, si procede adesso con la seconda chiamata. Stavolta sarà sufficiente la metà più uno dei voti per eleggere il presidente dell’Ars. La maggioranza puo’ contare su 35 voti su 36, perché il deputato Gennuso è assente per un grave lutto. Alla prima votazione il commissario di Fi in Sicilia Gianfranco Miccichè ha ottenuto 33 voti sui 47 necessari per vincere. Due i franchi tiratori.