Sicilia, M5S: Musumeci è il Crocetta del centro-destra

“Musumeci? Sempre piu’ il Crocetta del centro-destra. Far rimpiangere il disastrato governo del suo predecessore sembrava una missione impossibile, ma lui e’ sulla buona strada. Il presidente della Regione ha messo su una maggioranza rissosa e un esecutivo di incompetenti. Quando Figuccia si e’ reso conto dove si trovava se l’e’ data a gambe levate”. Il gruppo M5S all’Ars, guidato da Valentina Zafarana, commenta cosi’ la notizia delle dimissioni di Figuccia, in forte polemica con i partiti della maggioranza”. “Non ci voleva certo la palla di vetro – afferma la capogruppo 5stelle, Valentina Zafarana – per prevedere una maggioranza rissosa, ma quanto accaduto supera anche le nostre peggiori aspettative. La fuga di Figuccia dal governo non e’ veloce, e’ da guinness dei primati”. “Le prima battute di questo esecutivo – prosegue la Zafarana – sono veramente disastrose: prima la vergognosa uscita di Micciche’ sugli stipendi dell’Ars, ora la fuga del primo assessore, che va via sbattendo la porta. Per i siciliani si prevedono giorni terribili. Dopo 52 giorni dalle elezioni, sul piatto, per risolvere i problemi della Sicilia, non c’e’ nulla. Dov’e’ Musumeci, qui il vero presidente della Regione e’ Micciche'”