Sicilia, Istat: reddito disponibile più basso d’Italia, Agrigento la provincia più povera

La Sicilia ha il reddito disponibile più basso tra le regioni italiane, primato negativo che condivide con la Campania e la Calabria. E’ quanto emerge dall’ultimo rapporto Istat. Il reddito disponibile nell’isola è compreso tra 12,4 e 13,4 mila euro la metà rispetto al massimo, tra 21,2 e 24,8 mila euro. Tra le province più povere, l’Istat segnala quella di Agrigento.