Protesta di migranti a Siculiana: bloccata la Ss 115, chiedono di essere trasferiti

Un gruppo di migranti, inizialmente 150, ha bloccato la strada statale 115, che collega Agrigento con Sciacca. I migranti, richiedenti asilo politico, reclamavano a gran voce di lasciare il centro d’accoglienza “Villa Sikania” di Siculiana e di essere trasferiti altrove. A loro dire, sono ospiti della struttura da troppo tempo. Come riporta l’Ansa, polizia e carabinieri, dopo aver chiuso il tratto di strada e deviato la circolazione, sono riusciti a far rientrare la protesta. Dopo oltre tre ore, la statale e’ stata riaperta al traffico.