Bufera su Girgenti Acque, Catanzaro (Pd): “Indagine contribuirà a fare chiarezza”

“L’inchiesta dei magistrati di Agrigento su Girgenti Acque, qualunque sarà l’esito finale, contribuirà a fare chiarezza ed è ciò di cui c’è bisogno. Se qualcuno ha commesso dei reati lo decideranno i giudici ed è giusto che gli eventuali colpevoli paghino. Nel frattempo, noto con piacere che in merito alla qualità tutt’altro che esaltante del servizio idrico erogato da Girgenti Acque in provincia di Agrigento, il Comune di Sciacca non è più solo, visto che anche altri comuni hanno deciso di condividere la stessa battaglia combattuta con vigore dal sindaco Francesca Valenti”.Lo ha affermato Michele Catanzaro, deputato all’Ars del Pd, in merito alla maxi inchiesta su Girgenti Acque, che ha aggiunto: “Se, dopo undici anni dall’entrata in vigore della nuova gestione, così tanti cittadini protestano, allora vuol dire che non c’è più alcuna alternativa alla necessità di addivenire alla risoluzione del contratto. Sosterrò, anche nella mia qualità di vicepresidente della Commissione Attività produttive, oltre che di parlamentare, ogni iniziativa utile a restituire dignità ai cittadini agrigentini, vessati da un servizio inadeguato a fronte di bollette particolarmente esose”.