Mafia, Bindi: operazione nell’Agrigentino dimostra efficacia della lotta ai boss

“L’operazione dei Carabinieri del comando provinciale di Agrigento che ha permesso di sgominare i vertici delle famiglie mafiose della provincia, e’ una ulteriore importante dimostrazione dell’efficace azione di contrasto messa in campo dalla Dda di Palermo. Cosa nostra e’ ancora vitale, come giustamente sottolinea il procuratore Lo Voi, continua ad esercitare un penetrante controllo delle attivita’ economiche e un pesante condizionamento della vita politica locale”. Lo ha detto Rosy Bindi, presidente della Commissione parlamentare antimafia, commentando l’operazione antimafia denominata Montagna. “Non bisogna abbassare la guardia – ha aggiunto – tanto piu’ che l’indagine conferma l’interesse delle cosche a mettere le mani sul delicato settore dell’assistenza ai migranti, ma occorre sviluppare di piu’ la prevenzione e rafforzare gli anticorpi culturali e sociali per chiudere i varchi che consentono le infiltrazioni criminali”.