Erosione ad Eraclea Minoa, Mareamico: sindaco chieda stato calamità, non si può assistere a lenta agonia

“L’erosione costiera, dopo aver inghiottito metri e metri di spiaggia dorata, continua ad avanzare dentro il boschetto di Eraclea Minoa. Non possiamo assistere a questa lenta agonia: il sindaco di Cattolica Eraclea deve chiedere lo stato di calamità naturale al presidente della Regione siciliana Nello Musumeci. Si deve fare qualcosa per salvare le spiagge e il boschetto di Eraclea Minoa”. Lo ha scritto su Facebook il responsabile di Mareamico Agrigento Claudio Lombardo pubblicando sul social network un nuovo video che documenta la drammatica situazione ad Eraclea Minoa.