Pensioni, Poletti: da noi fatti no promesse, ora sistema meno rigido

“Le pensioni sono un tema importante e delicato che va affrontato con senso di realta’. Le scelte di questo Governo sono state nel segno della giustizia e dell’equita’”. Lo ha detto il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, parlando a margine delle celebrazioni dell’Inps per i 120 anni dalla nascita della previdenza sociale. “Le nostre scelte sono state giuste – ha detto – hanno reso piu’ flessibile un sistema che era troppo rigido. Su questa strada si puo’ continuare. Ipotesi di interventi diversi – ha aggiunto a proposito delle dichiarazioni del presidente dell’Inps, Tito Boeri – sulle promesse da marinaio in campagna elettorale, con costi diversi non sono compatibili con l’assetto della finanza pubblica. Non possiamo spostare gli oneri sulle generazioni future”.