Elezioni, Crocetta escluso da lista Pd: “Io vittima di epurazione, andremo nelle piazze”

“Nessun risentimento abbiamo a scelto la politica per servizio. Nessuna sorpresa sulle liste Pd: e’ andata come avevo previsto. Non sara’ certamente la vicenda delle candidature a farci rinunciare alla politica. Saremo presenti in campagna elettorale, con il nostro Megafono, nelle piazze di tutta la Sicilia per denunciare il processo di restaurazione in corso e di vera e propria epurazione di ogni dissenso. Faremo un’operazione verita’. Per martedi’ annuncio una conferenza stampa. A cose fatte”. Lo scrive su Facebook l’ex governatore della Regione siciliana Rosario Crocetta, dopo la notizia dell’esclusione dalle liste. Fuori sarebbe rimasto anche un politico a lui legato, il parlamentare di lungo corso Beppe Lumia. Nei giorni scorsi l’ex presidente ha dichiarato di confidare nel fatto che il leader del Pd Matteo Renzi sa “mantenere gli impegni”; un riferimento al suo passo indietro dalla corsa alla ricandidatura alle Regionali del 5 novembre, in cambio proprio – si disse allora – di un posto in lista alle Politiche.