Casa della Salute: siglato protocollo d’intesa tra Asp e comuni di Santa Margherita di Belìce, Montevago e Sambuca di Sicilia

Oggi è stato formalmente sottoscritto il protocollo d’intesa tra l’Asp di Agrigento, la Casa della Salute “Danilo Dolci” e  i Comuni di Santa Margherita di Belìce, Montevago e Sambuca di Sicilia. La cerimonia di sottoscrizione del protocollo d’intesa ha avuto luogo presso l’ambulatorio sociale della Casa della Salute a Santa Margherita di Belice, alla presenza del commissario dell’Asp di Agrigento Gervasio Venuti e dei sindaci dei Comuni di Santa Margherita Belìce, Montevago e Sambuca di Sicilia, rispettivamente Franco Valenti, Margherita La Rocca Ruvolo e Leo Ciaccio. L’evento è stato trasmesso in diretta online sulla pagina Facebook  Il Futuro dipende da Te.

L’esperienza della Casa della Salute – è stato spiegato in una nota – affonda le radici nel lavoro del comitato civico spontaneo nato dopo il declassamento della locale guardia medica, nel 2005, per riconcepire i servizi sanitari dal punto di vista dell’utenza e perseguire una concezione alta di Salute, non semplice assenza di malattia, ma stato di completo benessere fisico, psichico e sociale. Il protocollo d’Intesa riconosce e suggella il raccordo operativo tra Comuni, Asp di Agrigento, medici di famiglia e mondo del volontariato per lo sviluppo della medicina del territorio, la promozione della cultura della prevenzione, l’innovazione del sistema sanitario, l’attenzione verso i determinanti sociali delle malattie.