Mafia, si dimettono in blocco consiglieri e assessori di San Biagio Platani

I consiglieri di maggioranza e di opposizione di San Biagio Platani, così come la giunta assessoriale,  hanno deciso di dimettersi, facendo decadere il consiglio. Una decisione presa per via della situazione venutasi a creare dopo l’arresto del sindaco Santino Sabella nell’ambito dell’inchiesta antimafia Montagna. La notizia è stata riportata dal Giornale di Sicilia oggi in edicola.