Pensioni, Berlusconi: legge Fornero fatta male e in fretta, da superare

La riforma pensioni tra i temi principali della campagna elettorale per le elezioni politiche del 2018. “La Fornero è una legge giusta nel principio ma fatta male e in fretta: ha buttato all’aria i programmi di diverse persone e quindi sara’ da superare. Abrogandola o modificandola? Saranno gli uffici legali a doverlo decidere”, ha detto oggi Silvio Berlusconi al Tg de La 7.

Per il centrosinistra, invece, interviene su twitter Andrea Mazziotti, candidato di +Europa con Emma Bonino e presidente della commissione Affari Costituzionali di Montecitorio: “Oggi Salvini sostiene che farà abolire la Fornero al primo cdm. Una cortese richiesta: si può sapere dove prenderà i 140 miliardi di euro che servono secondo gli analisti? Ad oggi non c’e’ uno straccio di proposta. Da Salvini arrivano solo prese in giro ai suoi elettori, come del resto già fece chiedendo firme per un referendum chiaramente incostituzionale”, conclude Mazziotti.