Riforma Pensioni 2018, Renzi: ok uscita anticipata, no rottamazione legge Fornero

Il leader e candidato premier del Pd Matteo Renzi torna a dire la sua sulla riforma pensioni in vista delle elezioni politiche del 4 marzo prossimo. “Sì ad agevolare l’uscita pensionistica anticipata, siamo pronti a farlo con maggiore intensità, ma non vendiamo frottole agli italiani”, ha detto il segretario dem a ‘Matteo risponde’, sottolineando che “gli altri promettono, noi siamo seri e responsabili. Per far sì che le pensioni siano sostenibili possiamo dare una mano agli anticipi, a condizione che si tratti di lavori usuranti o che” chi esce prima “dia una mano riducendo un po’ l’entità della pensione”. Non si può “credere a chi racconta che sulle Pensioni si possa dalla mattina alla sera improvvisamente salvare tutto”. Il nuovo no di Matteo Renzi, dunque, all’abolizione della legge Fornero.