Salvaguardia spiagge dell’Agrigentino, Pullara: “Comuni approvino Piani utilizzo demanio marittimo”

“I circa 140 chilometri delle coste agrigentine necessitano urgentemente di regole e salvaguardia. E’ necessario che tutti i comuni rivieraschi approvino i Piani di Utilizzo del Demanio Marittimo (PUDM) al fine di utilizzare a valorizzare le nostre coste; anche perché nel 2020 le attuali concessioni scadranno e gli operatori turistici locali rischiano di veder andare in fumo anni di sacrifici”. Lo scrive in una nota il deputato regionale Carmelo Pullara, capogruppo dei Popolari e Autonomisti all’Ars.
Nella foto l’inviata di Striscia la Notizia Stefania Petyx ad Eraclea Minoa, la spiaggia di Cattolica Eraclea gravemente colpita dall’erosione costiera.