Elezioni, Romano: Noi con l’Italia-Udc almeno al 6%, in tanti pronti ad aderire

“Non credo che in Sicilia arriveremo sotto al 10% e nel Paese sotto al 6%”. E’ il pronostico di Saverio Romano, leader di Noi con l’Italia-Udc, che stamani a Palermo ha aperto la campagna elettorale del partito del centrodestra. “Un centro che si unisce e che si fa interprete dei valori della tradizione liberale e popolare, in una fase in cui le sirene del populismo, della demagogia e della improvvisazione fanno purtroppo breccia. Noi – ha proseguito – vogliamo invece parlare il linguaggio della responsabilità e della concretezza, consapevoli delle potenzialità del nostro Paese ma anche della necessità di una politica autorevole e competente, che sappia prendere decisioni, disegnare un progetto di sviluppo e guidarlo”. “‘Noi con l’Italia-Udc darà alla coalizione di centrodestra il suo contributo decisivo per la vittoria – ha aggiunto Romano – Dalla Sicilia parte un appello a tutti i moderati e a chi crede ancora nel valore della partecipazione e del primato della buona politica”. “C’è un elenco lunghissimo – ha sottolineato Romano – di persone che hanno svolto attività politica in partiti e movimenti che non ci sono più o che non si ritrovano più nel Pd di Renzi. E l’eurodeputato Giovanni La Via, che ha deciso di stare al nostro fianco, ne è un esempio importante”.