Studente picchiato ad Agrigento, denunciato coetaneo

Uno studente era stato colpito a calci e pugni nel cortile dell’istituto “Nicolo’ Gallo” a Agrigento, adesso la polizia ha denunciato il presunto autore del pestaggio. Vittima un diciassettenne che lo scorso gennaio ha subito un’aggressione da parte di un coetaneo, estraneo all’istituto, che era entrato nella scuola, durante l’orario delle lezioni. Alla base dell’aggressione – secondo quanto ricostruito dalla Questura – ci sarebbero stati motivi di gelosia scatenati dalla frequentazione della vittima con l’ex fidanzata dell’aggressore.