Pensioni, Serracchiani (Pd): non abolire Fornero ma riadattarla

“Non sono tra quelli che si candidano ad abolire la legge Fornero, perche’ so che sarebbe costosissimo e perche’ non voglio fare l’errore che hanno fatto quelli che mi hanno preceduto, cioe’ di caricare tutto quello che veniva addosso alle generazioni successive, alle generazioni che venivano dopo, senza preoccuparsi del sistema pensionistico”. Lo ha detto la presidente del Fvg e candidata del Pd alla Camera, Debora Serracchiani, durante un Forum all’ANSA. “Mi candido – ha precisato – a riadattare il sistema della Fornero a quelle che possono essere distorsioni che il sistema ha, ad esempio a lavorare sulla possibilita’ di uscire dal mercato del lavoro prima dei 67 anni e a quali condizioni”. Tra i punti di cui vorrebbe occuparsi Serracchiani c’e’ anche “la revisione delle tabelle dei lavori usuranti”. (ANSA)