Elezioni, Salvini: c’è rischio brogli nel voto degli italiani all’estero

“Ho troppe segnalazioni di disservizi e malfunzioni nel voto degli italiani all’estero”. Lo ha detto oggi il leader della Lega Matteo Salvini incontrando i giornalisti della stampa estera. “Lancio l’allarme: occhi aperti, non vorrei ci fossero gli stessi brogli, truffe, schede comprate e vendute delle ultime elezioni. Spero – ha aggiunto Salvini – che sia un voto certo trasparente e controllato. Scriverò al ministro degli Interni e al ministro degli Esteri, che purtroppo è Alfano”.