Aeroporti: caos consegna bagagli, passeggeri infuriati a Palermo

Change il nastro trasportatore per la consegna bagagli. Per tante volte e per circa un’ora circa un centinaio di passeggeri giunto ieri sera con un volo Ryanair da Pisa ha fatto la spola da un punto all’altro in una sala dell’aeroporto Falcone-Borsellino a Palermo per tentare di riprendere le valigie. In un clima da contradanza, ma questa volta per niente festoso, un intera frotta infuriata composta da famiglie con anziani e bambini piccoli che tornava a casa o da turisti, ha atteso a lungo la conclusione delle operazioni. Il clima si e’ lentamente surriscaldato, e dall’iniziale rassegnazione si e’ passati alle proteste con urla e imprecazioni. “E’ una vergogna, abbiamo trascorso più tempo ad attendere i bagagli che a volare, nonostante il maltempo di queste ore, dalla Toscana in Sicilia”, ha lamentato una giovane diretta a Sciacca. “Basta e’ una vergogna”, ha urlato un anziano Alla fine la situazione si e’ sbloccata e dopo la lunga attesa i passeggeri sono riusciti a rientrare in possesso dei loro bagagli.